Comunicare le amministrazioni. Problemi e prospettive PDF

Chievoveronavalpo.it Comunicare le amministrazioni. Problemi e prospettive Image

Leggi il libro di Comunicare le amministrazioni. Problemi e prospettive direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Comunicare le amministrazioni. Problemi e prospettive in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su chievoveronavalpo.it.

ISBN 9788843086504
DATA 2017
NOME DEL FILE Comunicare le amministrazioni. Problemi e prospettive.pdf
DIMENSIONE 2,85 MB
AUTORE Letizia Materassi

DESCRIZIONE

Dalla tradizione burocratica alle sfide del digitale, dagli obiettivi di trasparenza alla cultura organizzativa: il testo offre una ricostruzione degli avvenimenti passati e delle questioni ancora aperte che vedono la comunicazione pubblica al centro della riflessione. Negli scenari complessi delle amministrazioni italiane, quali sono le chance e le responsabilità per i professionisti della comunicazione? In un tempo di profonda ridefinizione del patto che tiene insieme istituzioni, territori e cittadinanze, qual è lo stato delle relazioni tra cittadini e istituzioni? Tra problemi e prospettive per le funzioni di comunicazione delle pubbliche amministrazioni, si affronta un evidente paradosso della modernità: la comunicazione è dappertutto, eppure la comunicazione pubblica stenta ad esistere. Il libro è pensato per gli studenti universitari, il personale amministrativo, i politici e per tutti coloro che, quotidianamente, nei vari luoghi istituzionali hanno a che fare con la comunicazione.

Materasso a 11,05 € | Trovaprezzi.it > Diritto e Economia

Tra problemi e prospettive per le funzioni di comunicazione delle pubbliche amministrazioni, si affronta un evidente paradosso della modernità: la comunicazione è dappertutto, eppure la comunicazione pubblica stenta ad esistere.

LIBRI CORRELATI

Comunicare le amministrazioni. Problemi e prospettive

La web tax italiana: prospettive e problemi. di Beatrice Bonini e Giampaolo Galli . 25 gennaio 2020. Il primo gennaio di quest'anno, con l'entrata in vigore della Legge di Bilancio, è stata introdotta in Italia la "digital tax".